772976-k2qD--835x437@IlSole24Ore-Web

Effetto case di moda sui valori immobiliari

Case di moda e investimenti immobiliari. Un binomio sempre più evidente in alcune città italiane, dove gli investimenti dei brand del lusso, che si sono tradotti spesso in nuovi headquarter, musei e spazi per il pubblico, hanno influito sul mercato immobiliare della zona.

Pensiamo all’area Ripamonti, dimenticata e disagiata per anni, con l’arrivo della Fondazione Prada potrebbe risorgere a nuova vita, e oggi ha una speranza in più grazie alla ventilata riqualificazione dello scalo Porta Romana.

Così come è avvenuto a Venezia, che in realtà non attendeva riqualificazioni, ma dove la rinascita di Punta della Dogana a cura del magnate della moda francese François Pinault ha avuto la capacità di riportare la città sotto i riflettori dopo un periodo buio. Oggi a Venezia sono tornati come acquirenti soprattutto i francesi, ma la città è un pullulare di turisti – non solo mordi e fuggi – che comprano, affittato casa e arrivano in Laguna per molti eventi culturali e mondani.

Dove hanno investito le case di moda, ma non solo per questo motivo, i prezzi delle abitazioni sono saliti più della media dell’area di riferimento.

Secondo uno studio, per esempio, nella zona in cui è stata realizzata la Fondazione Prada a Milano l’incremento del prezzo delle abitazioni tra il 2014 (periodo precedente all’investimento) e marzo 2017 è stato del 9,1 per cento. Le quotazioni sono così passate da 3.300 euro al metro quadrato a 3.600 euro. Anche i prezzi degli uffici sono saliti da 2.250 euro al mq a 2.550 euro. Nella periferia sud di Milano l’incremento del prezzo delle abitazioni, nell’intervallo considerato, è stato pari al 3,4 per cento.

In zona Tortona, sempre a Milano, negli ultimi anni sono arrivati Armani Silos, teatro ed headquarter (via Bergognone, 40 – apertura maggio 2015) e uffici e show room di diverse case di moda, dall’headquarter Fendi (via Solari 35) a quello di Zegna (via Savona 56) e gli show room Hogan e Tod’s .

 

SEGUICI:

Facebook: https://www.facebook.com/GruppoCapital/

Twitter: https://twitter.com/GruppoCapital

Sito web: http://www.gruppocapital.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>