mutuo-casa-agfcreative-kw1H--835x437@IlSole24Ore-Web

Fitch: insolvenze mutui ai minimi degli ultimi 8 anni in Italia

Le insolvenze sui mutui ipotecari residenziali in Italia sono scese ai livelli minimi dal 2009. Il tasso annuale di default costante (Cdr) calcolato da Fitch è infatti calato nel primo trimestre di quest’anno all’1%, da un massimo superiore all’1,4%.
Lo comunica l’agenzia, precisando che il Mortgage Market Index italiano di Fitch ha registrato un calo contenuto delle insolvenze in circolazione. Il volume dei prestiti in default in portafoglio, aggiunge Fitch, resta elevato al 5,8% a causa del lungo processo di ripresa, ma in calo di 50 punti base nel marzo 2017 su base annuale.

Secondo Francesco Lanni, director della divisione Structured Finance di Fitch, «vi sono segnali di un aumento dell’attività nel mercato ipotecario ed abitativo. Il numero di vendite è salito del 16,8% nel 2016 su base annuale con una ripresa particolarmente forte nelle principali città dell’Italia settentrionale».
Fitch aggiunge che i prezzi delle case in Italia sono scesi di 20 punti base nel primo trimestre 2017 con tendenze differenti tra le regioni del centro-nord e quelle del sud. I prezzi delle case erano infatti piatti nel Nord su base annuale, mentre sono scesi di un ulteriore 0,5% nella parte meridionale del Paese per collocarsi al 32,6% sotto i massimi.

 

SEGUICI:

Facebook: https://www.facebook.com/GruppoCapital/

Twitter: https://twitter.com/GruppoCapital

Sito web: http://www.gruppocapital.it

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>