I social media sono utili per trovare appartamenti in vendita? 

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

I SOCIAL MEDIA POSSO ESSERE UN MEZZO VALIDO PER TROVARE LA CASA IDEALE. 

Oggi sentiamo tanto parlare di social network ma ci domandiamo, possono risultare efficaci anche nella ricerca della casa dei sogni? 

Il recente Report Digital, Social & Mobile 2018 attesta che gli italiani in media trascorrono 6,8 ore al giorno su internet. Di queste, 1,53 ore sono dedicate esclusivamente alla consultazione dei social network. 

Ma non sono solo questi i dati interessanti, ma anche il fatto che  

  • In Italia il 73% della popolazione è online (43 milioni di persone), con 34 milioni di utenti attivi sui social media. 

  • Durante il 2017 si è registrata una crescita di 4 milioni di persone connesse ad Internet (+ 10% rispetto all’anno precedente) e una crescita di 3 milioni di utenti social media (+ 10% rispetto all’anno precedente). 

Ma cosa c’entrano questi numeri con la ricerca di un appartamento?! 

In realtà, questi dati sono davvero importanti poiché attestano che gli italiani trascorrono molto tempo sui social media, effettuano ricerche, seguono aziende, cercano persone, condividono passioni. 

Se una volta si cercava casa affidandosi esclusivamente agli annunci sulle riviste immobiliari o al passaparola vis-à-vis, oggi da quando il passaparola si chiama Facebook, Twitter e Instagram lo scenario è totalmente cambiato, i luoghi di interazione tra le persone sono aumentati, modificandone comportamenti e abitudini. 

Senza alcun dubbio, sembra essere molto più semplice trovare casa ora rispetto ai tempi passati, perché le possibilità di ricerca e confronto sono più vaste, ma non consideriamo questo mondo come se fosse Eldorado, poiché ci sono tanti vantaggi ma altrettanto svantaggi che possono scaturire da una ricerca di un immobile basata semplicemente sull’utilizzo dei social network. 

PRO

Tempo 
I social sono al momento la forma più diretta di comunicazione online. Attraverso amici, gruppi e condivisioni si è costantemente informati sull’inserimento e gli aggiornamenti relativi alle ultime offerte dando ai potenziali clienti la possibilità di essere informati in tempo reale, velocizzando il processo di acquisizione delle informazioni. 

Profilo dell’Agenzia 
Attraverso i social si può accedere a diverse informazioni relative all’agenzia immobiliare che pubblica gli annunci. È possibile vedere se l’agenzia risulta essere affidabile e professionale, utilizzando diversi metri di giudizio come i commenti degli utenti, i followers che seguono quel profilo/pagina, ma anche i feedback lasciati dagli utenti che hanno usufruito dei servizi proposti. 

Assistenza in tempo reale 
I social riescono ad essere un’ottima forma di supporto per la ricerca degli utenti e garantiscono un’assistenza in tempo reale grazie alla messaggistica istantanea delle relative chat, ma anche attraverso la possibilità di commentare i post che vengono pubblicati. Pertanto se si vogliono reperire delle informazioni preliminari sugli appartamenti è possibile riceverle in pochi click. 

CONTRO

Overload informativo 
Il caos informativo, tipico fenomeno del web, emerge anche in questo settore. C’è un accumulo di informazioni di cui non riusciamo a stabilire la veridicità e l’attendibilità. Con internet in generale e di conseguenza con i social media abbiamo un eccesso di informazioni e pochi strumenti per farsì che queste vengano filtrate. Gli utenti non hanno la possibilità di filtrare gli annunci in base alle loro esigenze, compito ben assolto da un agente immobiliare professionale e attento ai bisogni dei propri clienti. 

Organizzazione dei Social
I social media nascono con la funzione di mettere in contatto persone e di creare relazioni, pertanto sono sicuramenti dei mezzi flessibili che ben si sono adattati anche alle esigenze delle agenzie di promuovere il loro portfolio di appartamenti. Spesso, però, questa eccessiva flessibilità comporta per gli utenti la perdita di informazioni più specifiche che sono necessarie per capire se davvero si tratta di offerte in linea con le loro esigenze. 

Attenzione Costante 
Essendo i social network mezzi che generano informazioni in continuo aggiornamento, c’è la necessità per gli utenti di essere sempre attenti al passaggio delle offerte, altrimenti si corre il rischio di perdere degli annunci che potrebbero risultare interessanti. Paradossalmente, il vantaggio di essere informati in tempo reale, può trasformarsi in uno svantaggio, in quanto comporta una perdita di tempo maggiore dovendo riservare a questi mezzi un’attenzione a ciclo continuo. 

Sicuramente non possiamo sottovalutare il supporto che i social network danno a coloro che sono alla ricerca della casa dei loro sogni, avvantaggiandoli in una ricerca rapida e veloce, che può essere utile per farsì che gli utenti si facciano un’idea preliminare su quello che propone il mercato, sull’agenzia che è in linea con le loro esigenze ma anche sui prezzi del momento. 

Ovviamente, l’utilizzo dei social non può essere l’unico mezzo, per quanto utile, per la ricerca di un appartamento, ma deve essere integrato dall’ausilio di agenti immobiliari, come quelli del team di Gruppo Capital, esperti e professionali, con cui instaurare un rapporto di fiducia anche offline. 

Un agente immobiliare professionale deve essere capace di sfruttare il potenziale dei social media, ma deve saper integrare questo supporto con l’esperienza maturata nel mondo reale, per rispondere in maniera mirata all’esigenza dei clienti e accompagnarli nella delicata fase della compravendita, cosa che ad oggi i social pur essendo “sociali” non riescono ancora a fare. 

Share.

About Author

La Gruppo Capital “Consulenti Immobiliari Associati” nasce come esigenza di riunire eccellenti professionisti del settore immobiliare che insieme, con la formula di studio associato, hanno deciso di mettere a disposizione della propria clientela un servizio sempre più accurato, dettagliato e trasparente nell’ambito delle operazioni immobiliari e finanziarie.

Leave A Reply