Conviene affittare o comprare un immobile?

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Conviene affittare o comprare un immobile per andare a viverci? Un bel dilemma! Certamente dipende dal budget di partenza che si ha a disposizione, ma anche da quelli che sono i propri obiettivi di vita familiari e professionali. Oggi, grazie anche a mutui per la prima casa vantaggiosi (soprattutto per i giovanissimi) si tende ad acquistare. Il ragionamento che si fa è semplice: “con i soldi dell’affitto posso pagarmi un mutuo e fra qualche anno mi troverò una proprietà, eventualmente da rivendere, anziché aver buttato i soldi a vuoto!” Ma è effettivamente così? Facciamo 2 conti e qualche riflessione.


Perché conviene comprare un immobile

1) Offre una certezza, quella di un investimento del capitale, sul medio e lungo termine. Se si hanno dei fondi a disposizione, non è quasi mai conveniente tenerli fermi in banca e se invece non si hanno, grazie ad un mutuo prima casa è possibile investire mensilmente una quota che spesso è pari se non inferiore ad un eventuale affitto, specie per ciò che riguarda le grandi città.

2) Non c’è il rischio di sfratto. E questo offre una certa stabilità che non guasta, in una società ricca di incertezze.

3) Da circa un decennio si assiste ad una costante diminuzione del valore dei prezzi degli immobili: è un momento buono per acquistare, favoriti anche dai tassi bassi ai limiti storici dei mutui.

4) Comprare una casa significa renderla accogliente e perfetta per le proprie esigenze, magari con ristrutturazioni ad hoc e mobilio particolare: spesso in una casa in affitto non è possibile fare lavori strutturali e laddove sono consentiti, a guadagnarne in riqualificazione dell’immobile è sostanzialmente il proprietario.

5) Comprare una casa e ristrutturarla per le proprie esigenze significa usufruire anche delle agevolazioni ed incentivi fiscali del caso, cosa non possibile per lo più in caso di affitto.

6) Conviene comprare una casa anche per garantirsi un futuro lontano: con la pensione difficilmente si riesce ad avere una buona qualità di vita se si deve pagare un affitto, specie se si vive in una grande città come Roma, dove i canoni di locazione al metro quadro possono essere molto onerosi.

7) In più signfica lasciare un qualcosa ai propri figli: anche l’aspetto affettivo ed emotivo di una casa di proprietà non va trascurato.

Perché conviene affittare un immobile

1) Che si abbiano o no dei fondi di partenza a disposizione affittare una casa significa non immobilizzare il capitale, lasciarlo a disposizione per attività professionali o per vivere la vita in pieno, magari con dei viaggi, avendo sempre una liquidità di sicurezza per le emergenze.

2) Prendere un immobile in affitto significa avere maggiore facilità di spostarsi, cambiare casa, a volte di trasferirsi per lavoro in un’altra città o semplicemente in un altro quartiere, quando magari arrivano dei figli e c’è bisogno di avere una scuola o i nonni vicini.

3) Conviene affittare una casa per avere una certezza, quella dell’esborso economico a fine mese. Oltre il canone di affitto e l’eventuale condominio, non spetta all’inquilino pagare le spese di manutenzione straordinaria che- specie per edifici vecchi- possono essere anche molto onerose.

4) Con un canone d’affitto è possibile vivere nella casa dei propri sogni, grande e lussuosa, che neppure il migliore dei mutui permetterebbe di acquistare.

5) In una società di incertezze e scarsa stabilità economica e professionale, vivere in una casa in affitto significa non avere l’ansia del mutuo ed i rischi connessi al mancato pagamento: alle brutte, si può optare per un cambiamento, in un appartamento più piccolo o in un quartiere più economico.

6) Conviene affittare una casa per non pagare tutti gli oneri dovuti per l’acquisto (imposte, tasse fisse ipotecarie e catastali, notaio, accensione del mutuo).

7) Conviene affittare casa, soprattutto ammobiliata, per non dover comprare anche l’arredamento e lasciarsi una buona liquidità per fare altre cose.

 

 

Come in molti altri settori anche quello del mercato immobiliare offre numerosi spunti di riflessione.  Conviene comprare o affittare casa? Dipende da ciò che si cerca e da come si vede il proprio futuro. Anche in base al quartiere e alla città di interesse, è possibile chiedere consiglio ad un’agenzia immobiliare, per trovare una soluzione il più personalizzata possibile.

Share.

Leave A Reply