Quali sono gli obblighi di un agente immobiliare verso il proprietario?

Google+ Pinterest LinkedIn Tumblr +

Hai deciso di vendere o affittare la tua casa e ti sei rivolto ad un agente immobiliare. Quali sono gli obblighi che ha verso di te, visto che poi avrà come cliente anche un eventuale acquirente o affittuario? E’ giusto e normale porsi questa domanda,  che dovresti rivolgere anche al professionista al quale ti sei rivolto. Anzi, è un modo per valutare la sua serietà. Ecco quello che devi sapere al riguardo

In cosa consiste il lavoro di un agente immobiliare?

L’agente immobiliare è un mediatore tra due parti interessate alla vendita/ acquisto/ affitto di una casa o un esercizio commerciale. In quanto tale, benché stipuli un contratto con te, non è un tuo diretto rappresentante, (non ha quindi un “mandato”), come non lo è della controparte che si rivolge a lui in cerca di un immobile. Il suo compito è quello di fare da intermediario, tra 2 o più persone, attivandosi nelle trattative e prima ancora, in tutte quelle pratiche che servono per arrivare alla proposta d’acquisto o d’affitto (come la promozione dell’immobile su determinati canali o la visita dello stesso da parte di persone interessate). E’ un professionista del settore ed in quanto tale deve essere iscritto ad un albo: questo è il suo primo dovere! Ciò comporta per lui comunque degli obblighi (e delle garanzie).

Obblighi di un agente imobiliare verso il propretario: la stipula di un contratto

Il contratto che si firma quando si affida un immobile ad un agente è una tutela per lui ed anche per te. Su questo vanno indicati oltre al compenso del mediatore e la durata dell’incarico, in esclusiva o meno, anche il prezzo prestabilito, il tempo che si impiegherà a liberare la casa, eccetera. Con tale documento il professionista si impegna ad assistere il proprietario fino all’atto di compravendita dal notaio.

Obblighi di un agente immobiliare verso il propretario: l’impegno costante

L’egente immobilare è tenuto a promuovere l’appartamento o la villetta del caso, in agenzia e sul sito web, sui social ed in eventuali pubblicazioni pubblicitarie. Deve inoltre accompagnare a visitare l’immobile le persone interessate, previo appuntamento e negli orari concordati. Deve dunque impegnarsi costantemente. E’ per tale motivo che spesso le agenzie richiedono l’esclusiva.

 

Gli obblighi di un agente immobiliare verso il proprietario: l’imparzialità

In quanto mediatore, un agente non deve favorire nessuna delle parti interessate all’atto di compravendita o affitto. Deve informarsi bene sull’immobile e sui documenti correlati, fornendo consigli preziosi al proprietario circa gli obiettivi e al contempo essere sincero con la persona interessata riguardo ad eventuali problematiche (c’è un contratto d’affitto a lunga scadenza, ci sono state delle perdite d’acqua nel condominio, una veranda non è stata sanata, eccetera). In tal senso ha anche l’obbligo di informazione verso i contraenti, circa lo stato effettivo delle cose. Se omette di dare informazioni preziose che possono arrecare danno ad una delle parti, ne è responsabile legalmente.

Share.

Leave A Reply