Le case più belle di Roma? E’ difficile fare una selezione, molto dipende dai gusti personali, tuttavia tra stili, antichità e design questa città, tra il centro storico e la periferia, offre veramente numerosi capolavori architettonici e non solo da vedere e magari da abitare.

Ville sull’Appia Antica: la casa di Sofia Loren e Carlo Ponti

E’ impossibile fare una scelta tra le splendide ville dell’Appia Antica a Roma. Tra tutte sicuramente quella di Sophia Loren e Carlo Ponti- messa in vendita a ben 19 milioni di euro un paio di anni fa- merita una menzione speciale. Si tratta di un casale lussuosamente restaurato, ricco di spazi verdi, portici, vetrate ed ambienti accoglienti che hanno ospitato star del jet set internazionale. L’Appia Antica, con la sua quiete e la sua storia ospita numerose dimore di vip e ricchissimi, tutte cariche di un fascino unico. Imperdibili da vedere se possibile e da acquistare se si ha un bel budget a disposizione.

Eurosky Tower: un appartamento da 8° Re di Roma per Totti e Ilary

L’Eurosky Tower è un capolavoro di architettura moderna ed ecosostenibile che si trova nella zona residenziale dell’EUR. Si tratta di un grattacielo di 28 piani, alto 120 metri che ospita numerosi appartamenti ed attici di lusso. Qui vivono in ben 36 stanze, anche Francesco Totti ed Ilary Blasi con i loro figli. L’arredamento è moderno, come del resto lo stile generale dell’edificio: tutto è automatizzato (la domotica è d’obbligo!) ed in modalità touch, dall’apertura e chiusura delle serrande fino all’intensità della luce nelle varie stanze; anche per la raccolta differenziata dei rifiuti c’è una comoda novità: si inserisce tutto in una botola, senza scendere i 28 piani. Non mancano ovviamente nell’edificio anche un giardino pensile ed un’area fitness corredata di SPA. Insomma una vera dimora da Re del terzo millennio.

Attici a Roma, quello di Jep Gambardella de “La Grande Bellezza”

Il centro storico di Roma offre meravigliosi attici, molti con terrazzi ampi e vivibili che si affacciano su vie e piazze meravigliose, il cuore della città. Tra questi è facile ricordare quello in cui sono state girate alcune scene de “La Grande Bellezza”, l’attico di Jep Gambardella. A volte la bellezza di una casa è assolutamente nel luogo in cui si trova. Tutto il resto è un accessorio. Il mercato immobiliare offre comunque numerosi attici nel centro della Capitale, piccoli e grandi, tutti con vista mozzafiato.

Case museo a Roma: De Chirico, Moravia, Goethe

Alcune case a Roma raccontano a fondo la storia: della città, della famiglia o dell’artista che vi ha vissuto. Sono gioielli della cultura oltre che dell’architettura e dell’arredo, per lo più d’epoca. A tal punto che sono diventate dei veri e propri musei da visitare. Qualche esempio? La casa di De Chirico in Piazza Navona al n° 31, occupa 3 piani del Palazzetto dei Borgognoni. Vi ha vissuto gli ultimi decenni della sua vita e la sua casa ancora respira dell’arte e del movimento culturale del quale fu promotore. Nei pressi, in Via del Corso 18 si trova invece la casa di Goethe. Qui lo scrittore ha vissuto nel suo periodo di soggiorno a Roma. L’abitazione è ancora piena di diari e scritti dell’artista. Ma c’è poi l’appartamento di Pietro Canonica nel cuore di Villa Borghese, così come la casa che ha ospitato a lungo Alberto Moravia, in Lungotevere della Vittoria, tanto per fare solo pochi esempi.

Da vedere o da vivere, se stai cercando una bella casa a Roma, magari una villa di lusso, chiedi ad un’agenzia immobiliare della zona che ti interessa, non avrai che l’imbarazzo della scelta.