Casa in montagna? Per trovare luoghi particolari in cui rilassarsi o divertirsi in altitudine non occorre andare lontano. Basta allontanarsi pochi chilometri da Roma per ritrovarsi sugli Appennini e scovare piccoli borghi e cittadine deliziose. Affittare per un breve periodo o acquistare una casa di montagna da queste parti può essere la soluzione adatta a te. Ecco qualche destinazione tra cui scegliere.

Montelivata e Subiaco

Non c’è romano che non conosca almeno di fama Monte Livata. A circa 180 chilometri dalla Capitale si trova questo luogo incantato, meta di molti turisti del week end, ma anche di numerose persone che hanno deciso di farne la destinazione per la seconda casa. Panorami incredibili, maneggi, parchi giochi e percorsi per escursioni, nella natura più incontaminata ne fanno il luogo ideale per staccare la spina dalla routine. L’aria è pulita e le persone sono cortesi, senza contare l’ottima cucina nei numerosi luoghi di ristoro. Monte livata è caratterizzato da impianti sciistici, mentre ai suoi piedi si sviluppa Subiaco, un borgo medievale caratteristico, sulle sponde dell’Aniene. Non solo sci dunque, ma anche canoa e raftig si possono fare nel tempo libero.

Terminillo

Anche il Terminillo è una nota stazione sciistica vicino Roma. Fa parte del gruppo appenninico dei Monti Reatini e raggiunge i 2 217 m s.l.m.. Si trova a circa 100 km a Nord -est della Capitale. Ideale per le fughe del week end, per respirare aria fresca e pulita d’estate e per sciare e fare pupazzi di neve in Inverno. Ma non solo. E’ meta costante, in tutte le stagioni, di appassionati di Trekking. Da qui anche percorsi spirituali sl Cammino di San Francesco e la Sky race, una gara di corsa in montagna che si sviluppa lungo il sentieri del CAI.  Qui vengono praticati anche l’arrampicata e l’alpinismo. Ma il verde e l’ambiente tutto ne fanno il luogo perfetto anche per i pigri, che cercano relax.

Cervara ed il Parco dei Monti Simbruini

Cervara di Roma è parte integrante del Parco Naturale Regionale dei Monti Simbruini. Si trova a 1.053 m. slm ed è il borgo più alto della provincia di Roma. E’ appoggiato alla montagna e la sua struttura è così affascinate che un poeta spagnolo (R. Alberti), la descrisse come “una scultura nel cielo, che al cielo volerebbe, se l’aria la sostenesse”. Più comunemente nel secolo scorso Cervara prese l’appellativo di “città scolpita nella roccia”. Non solo per la sua caratteristica struttura: alcuni studenti dell”Accademia delle Belle Arti di Firenze ne fecero, con l’ausilio degli abitanti, un vero e proprio museo a cielo aperto con figure e forme scolpite nella roccia calcarea. Ma numerosi artisti, già nell’800 presero Cervara come loro fonte di ispirazione. La bellezza della piccola cittadina si lega perfettamente con quella dei paesaggi naturalistici del Parco in cui si trova (una volta ricco di cervi come si evince dal nome). Una perla della Ciociaria, in cui è possibile incontrare persone cortesi, mangiare prodotti naturali coltivati a pochi metri e allo stesso tempo avere vicino tutte le comodità delle grandi città, come Roma e Frosinone.

Se stai cercando una casa in montagna vicino Roma da affittare o comprare, chiedi alla tua agenzia immobiliare di fiducia. Saprà sicuramente darti qualche prezioso consiglio.