Case di Babbo Natale? Non c’è bisogno di andare fino in Lapponia per vivere con i propri figli la magia del Natale. Ve ne sono alcune (non poche) anche in Italia, magari in città o subito fuori. Con le ristrettezze dovute alla pandemia da Covid quasi tutte le strutture sono chiuse e gli eventi rimandati, sospesi, almeno per il momento in attesa di nuove indicazioni da parte del Governo. Tuttavia la lista è lunga ed è il caso di prendere appunti, cercare, analizzare, in caso di una riapertura dell’ultimo momento o magari per programmare il Natale 2021 sin da ora. Eccone alcune.


La casa di Babbo Natale a Gromo

Gromo è uno dei borghi più belli d’Italia, probabilmente per questo Santa Claus ha deciso di stabilirvi una delle sue dimore per le vacanze e come punto di riposo tra un viaggio e l’altro.  Qui è possibile consegnargli direttamente la letterina, ma soprattutto giocare e fare laboratori didattici con gli elfi. In genere il costo d’ingresso è di 8 euro e si tratta di una manifestazione al coperto, quindi visitabile anche in caso di brutto tempo.

Il sogno del Natale di Milano

Il “Sogno del Natale” è un mega evento che lo scorso anno si è svolto presso l’Ippodromo di San Siro: il villaggio più grande che sia mai stato realizzato nel nostro Paese, talmente bello e particolareggiato da essere stato considerato come la vera alternativa alla casa di Rovaniemi in Lapponia. Oltre a conoscere Babbo Natale qui è possibile visitare l’ufficio postale, ma anche la fabbrica di giocattoli e la stalla delle renne, ballare e giocare con gli elfi, assistere a veri e propri spettacoli live, rigorosamente in tema. Non mancano il mercatino per i regali natalizi e degli spazi per degustare leccornie.

La Grotta di Babbo Natale di Ornavasso (Verbania)

E se la casa fosse una cava sotterranea? Di particolare fascino è questo luogo ad Ornavasso: dopo circa 200 metri di galleria si arriva in un grande salone dove Babbo Natale ed i suoi aiutanti accolgono i bambini per raccogliere le letterine e fare una foto ricordo. Il tutto si inserisce in un parco e contesto più vasto caratterizzato da spettacoli dal vivo, presepe ed aree gioco. Si raggiunge dal paese tramite un caratteristico trenino. E’ sempre previsto un biglietto d’ingresso e soprattutto per la grotta è meglio prenotare.

Il Castello di Babbo Natale di Montepulciano

In Toscana invece la casa da favola di Santa Claus è una fortezza Medievale, il castello di Montepulciano, arricchito per l’occasione con luci ed addobbi ad hoc, ma soprattutto della presenza dei magici personaggi natalizi: anche qui non mancano giochi interattivi, spettacoli e laboratori didattici, il mercatino ed uno spazio food.

Il Fantastico castello di Babbo Natale a Lunghezza

Un casale antico vicino Roma è invece la casa che Santa Claus prende in affitto per le festività dal Fantastico Mondo del fantastico un parco tematico dedicato al divertimento e all’immaginazione in cui nel resto dell’anno vivono personaggi delle fiabe. Qui tra spazi esterni ed interni è possibile vivere momenti di magia e divertimento, sempre con la medesima formula di spettacoli interattivi e spazi gioco.

Trovare una casa da favola, come quella di Babbo Natale è possibile per tutti, basta rivolgersi alla propria agenzia immobiliare di fiducia.